• Admin

Comunicato del Comitato 26 Novembre


Riceviamo dal Comitato 26 Novembre la richiesta di pubblicazione del COMUNICATO del 5 marzo 2017, col quale il Comitato vuole puntualizzare alcuni aspetti del programma già presentato in occasione dell’assemblea del 26.11.2017. Diamo corso alla pubblicazione, non senza sottolineare alcune divergenze esistenti fra le posizioni espresse da ATCP e quelle manifestate dal Comitato, quali, in particolare:

  • la disponibilità del Comitato ad avviare i lavori per l’ampliamento della fognatura, a spese dei Partecipanti, mentre Atcp sostiene che l’esecuzione dei lavori della fognatura non è compito della Comunità, che non ha il titolo di legittimazione necessario;

  • l’accettazione del principio che il Comune di Trinità possa partecipare al voto in assemblea e ad inserire propri rappresentanti negli organi di rappresentanza della Comunità “perché lo hanno sancito delle sentenze”. Per Atcp, il diritto di voto è stato riconosciuto giudiziariamente in forza del fatto che il Comune risultava comproprietario di Ha 85.28.65, corrispondenti alle aree dove sono state realizzate le opere di urbanizzazione. Con il passaggio di queste ultime al patrimonio indisponibile del Comune è evidente che viene meno il presupposto di fatto e di diritto su cui si erano basate quelle sentenze.

La Redazione di ATCP

 

Leggi il Comunicato